Seleziona una pagina

Come farsi trovare? Probabilmente molti “imprenditori” non si pongono neanche il problema. Aprono un attività e si mettono lì seduti ad aspettare che arrivi gente.
Oggi per esempio sono stato a vedere una partita di tennis al seguito di mia nipote, una promettente tennista di 13 anni che per scalare le classifiche, si diverte a fare tornei.

Siamo andati insieme a mio cognato in un qualche posto sperduto in mezzo alla pianura pontina. Non un cartello che indicasse la direzione, (ovviamente) nessuna presenza nelle mappe digitali per farsi trovare.

Nulla di niente.

Solo un piccolo cartello, con l’indicazione campo da tennis, all’ingresso della traversa dove era situato il club, in mezzo a decine e decine di strade migliarie nei pressi di Pontinia, esattamente tutte uguali tra di loro.

Mi chiedo come fa il proprietario dei campi a sopravvivere? Come fa la gente che magari è in vacanza nei paraggi a trovarlo per andarci a giocare? Come fanno i giocatori dei tornei a trovarlo? Quanto basterebbe poco per aumentare le entrate di questo signore? Basterebbe che si facesse inserire nelle mappe da qualcuno.

Ecco, allora pensateci bene, consolidate la vostra presenza nelle mappe digitali (almeno le fondamentali come Google e Apple), fatelo con noi, fatelo da soli, ma fatelo!

Oramai non essere in una mappa digitale è come non essere da nessuna parte. Farsi trovare è la prima necessità quando hai un attività economica aperta al pubblico.